lunedì 18 ottobre 2010

Tutti in rosa...


Oggi nessuna ricetta, voglio solo appoggiare l'iniziativa di mammafelice...
Per un mondo rosa...per un mondo piú felice...LILT


giovedì 14 ottobre 2010

Panini di barbabietola cotti al vapore




Sfogliando una nota rivista di cucina, mi sono imbattuta in questa ricetta...Non avevo mai provato la cottura al vapore del pane benché ne fossi molto incuriosita...
Decisi quindi di provarla e di presentarla al maritozzo, sempre tanto disponibile verso i miei esperimenti...:)

Devo dire che il risultato é stato ottimo, sia per quanto riguarda il sapore che la presentazione...Il colore rosso della barbabietola ne conferisce un aspetto inedito, mentre la farcitura bianca e verde in contrasto denota un nonsoché di patriottico che ti fa sentire taaaanto italiana!

Questi gli ingredienti per 3 panini

300 gr di mozzarella (di bufala se potete!)
300 gr di latte
150 gr di farina
60 gr di purea di barbabietola
succo di limone
3 gr di lievito di birra
6 pomodorini
un po' di basilico
80 gr di olio di semi di girasole
olio extravergine di oliva
un po' di sale


questo il procedimento:

Impastare la purea di barbabietola con la farina, il lievito e un pizzichino di sale (solo se troppo duro l'impasto, aggiungere un po' di acqua).
Formate tre palle e lasciatele lievitare per un ora coperte e al caldo. Passato il tempo di lievitazione, cuoceteli per 20 minuti; poi fateli raffreddare su di una graticola, e quando pronti, preparateli per la farcitura.
Intanto frullate il latte con il succo di limone e poco sale, versando a filo l'olio di semi di girasole; montate come una maionese e continuate con un filo di olio exstravergine e aggiustate di sale. (maionese di latte).
Ora farcite: tagliate i panini e spennellateli con la maionese, e poi, alternate mozzarella e pomodori. Infine guarnite con un ciuffo di prezzemolo.



--------------------------------------------------------------------------------------

Bocadillo de pan de remolacha al vapor

Esta receta me la encontré en una revista de cocina italiana, y quise probarla! La idea de cocer el pan a vapor siempre me había gustado y todavía no lo había probado nunca...además el hecho que el pan esté de color rojizo me encanta...hace que un bocadillo normal y corriente cobre un imagen de alta cocina...:)

estos son lo ingredientes:

300 gr de queso mozarela
300 gr de leche
150 gr de harina
60 gr de remolacha pasada
sumo de
limón
3 gr de levadura fresca
6 tomates
albahaca
80 gr de aceite de girasol
un poco de aceite de oliva
un poco de sal

esta es la receta:

Amasar la harina con la remolacha, la levadura y un poco de sal. Hacer tres bolitas y dejarlas descansar bajo un mantel por lo meno una hora. Después cocer los bocadillos en una olla con poca agua (al vapor)
Mientras hay que realizar una mayonesa de leche, mezclando y batiendo en el mismo tiempo la leche, el sal y el aceite de girasol...y terminar con un poco de aceite de oliva.
Ahora podéis llenar los bocadillos poniendo la mayonesa, el queso mozarela e un poco de albahaca.

domenica 3 ottobre 2010

Ritorno ai fornelli con linguine ai peperoni arrostiti e pinoli a quattro mani!




Sono ritornata finalmente!
In realtá da qualche settimana, ma siccome l'asilo per il mio bimbo é cominciato solo l'1 di ottobre...beh, mi sono vista costretta a posticipare il mio rientro sul blog di quasi un mese...
Comunque mi sono data da fare lo stesso e foto e pietanze hanno in ogni caso assorbito gran parte delle mie giornate...ovviamente lasciando la prioritá al nano che di lavoro me ne ha dato!
Sono riuscita anche a coinvolgerlo nella cucina...sto coltivando un piccolo chef! Lo faccio sedere vicino ai fornelli, che essendo in vetroceramica sono meno pericolosi, e lui mi aiuta...mi passa il sale, odoriamo spezie e assaggiamo i nostri manicaretti...Ormai il mio sará un blog a cuattro mani!
Eccolo con aria furbetta che assaggia la salsa di pomodoro fatta per l' inverno..


Come introduce il titolo del post, insieme abbiamo realizzato delle squisite linguine con peperoni e pinoli...ed insieme ce le siamo pappate!!!

questi gli ingredienti per 4 persone:

2 peperoni rossi arrostiti
olio
25gr di pinoli
2 acciughe sott'olio
1 spicchio d'aglio
un cucchiaio di capperi dissalati
300gr di linguine

questa la ricetta:

arrostire i peperoni e spelarli. Una volta pronti tagliarli a losanghe e seguire con la preparazione del condimento.
In una padellina scaldare l'olio con i pinoli e le acciughe e far andare fino a che non si siano sciolte quest'ultime.
Condire i peperoni con i capperi, mezzo spicchio di aglio e l'olio con le acciughe e i pinoli. Far marinare in frigo per 2 ore.
Passate le due ore, lessare le linguine e farle insaporire, con il condimento marinato, a fuoco vivo per pochi secondi. Servire guarnendo con scaglie di sale ai peperoni ed una spolverata di origano...


Questa ricetta la potete trovare sul numero 8 di Cucina Italiana - agosto 2010












.