mercoledì 7 aprile 2010

Vermicelli di riso con carne e verdure


La receta en español en el fondo de pagina


Rieccomi...
Passate le vacanze di Pasqua, sono nuovamente in forma per riproporre un pochino di ricette. Mi sono riposata abbastanza...soprattutto dal punto di vista "cucina". Sono stata in Italia e passando da un parente all'altro, ho gustato piatti luculliani, senza cucinarli!...a proposito...auguri a tutti/e e scusate per non aver risposto a tempo debito ai vostri auguri, ma in Italia non ho avuto molto tempo per controllare il blog, quindi AUGURI in ritardo!
Ma veniamo al piatto.
Era giá un po' di tempo che l'idea di cucinare i vermicelli di riso mi ronzava in testa. Ne avevo mangiati di straordinari ad un ristorante Giapponese che si trova nella mia cittá: squisiti, saporiti, aromatici...insomma, da rifare.
Quindi mi sono decisa e, andata alla ricerca della materia prima, gli spaghetti, e trovati con facilitá, mi sono messa all'opera.
Eccovi la ricetta:

questi sono gli ingredienti:

spaghetti di riso (q.b. per due persone)
carne di vitello
pisellini
carote
sedano
cipolla
salsa di soia
olio

questa la ricetta:

preparare i vermicelli secondo la ricetta riportata sulla confezione.
Intanto cucinare la carne. Fatela saltare in padella sfumando con del vino bianco e lasciar cuocere il tempo necesario. Intanto in un'altra padella far appassire le verdure con poco olio facendo caramellizzare la cipolla. Mi raccomando non salate ancora nulla perché, a fine cottura unirete i due composti, carne e verdure e condirete con la salsa di soia...notoriamente salatina...:)
Fate saltare in una padella abbastanza grande i vermicelli con il composto di verdure e carne e servite subito, ben caldi, in una ciotola possibilmente riscaldata.

"doozo omeshi agari kudasai"...a tutti!




--------------------------------------------------------------------------------------

Vermicelli de arroz con carne y verduras

He vuelto de una pequeñita vacación en Italia...más bien un gira y vuelta por todas partes en búsqueda de amigos y familiares...así son las vacaciones de quién vive muy lejos de su propia familia...:)
Con retraso deseo a tod@s feliz Semana Santa..espero que hayáis disfrutado bastante para empezar de nuevo con el trabajo y la rutina...
Bién, y ahora con la receta...Esta receta ya la había probado en un restaurante Japonés de mi ciudad, y me encantó mucho, así que empecé a buscar los ingredientes para cocinarmela en casa, y ahora que he encontrado todos lo que necesito os la propongo.

estos son los ingredientes:

vermicelli de arroz para dos personas
carne de vacuno
guisantes
zanahorias
apio
cebolla
salsa de soja
aceite


esta la receta:

hay que preparar los vermicelli según las indicaciones del envase. Mientras verter en una sartén la carne y dejarla cocer hasta que no esté lista, añadiendo de vez en cuando un chorrito de vino blanco seco. En otra sartén verter las verduras y dejarlas cocer hasta que la cebolla no se haya caramelizado.
Añadir los vermicelli y la carne junto a las verduras; cocer unos minutos y aliñar con la salsa de soja.
Listo, y a comer!


8 commenti:

  1. mi piace! Ben tornata a casa.
    ciao

    RispondiElimina
  2. ¡Hola! Laura
    Menudo plato más rico y bien completo.
    Un beso

    RispondiElimina
  3. Semplicemente una meraviglia!!!!
    Sono contenta che ti sia riposata e ... adesso a lavoro!

    RispondiElimina
  4. Che bell'aspetto che hanno..mi hai fatto venire voglia!!

    RispondiElimina
  5. bentornata... questo piatto è invitantissimo e le fotto proprio belle! un saluto!

    RispondiElimina
  6. Ciao e bentornata... ma anche benpassata in Italia! ^_______^

    Anche a me piacciono tanto i vermicelli di riso, ma anche gli spaghetti di soja :DDD

    Mi hai ricordato che è un sacco di tempo che non li faccio!

    Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Un piatto straordinario e invitante! Baci

    RispondiElimina
  8. @Tutti: grazie a tutti!!!! siete tanto care. Baci

    RispondiElimina

...benvenuto nella mia cucina...vuoi dirmi qualcosa? Mi interessa quello che pensi!