giovedì 5 novembre 2009

Spaghetti alla chitarra con pesto di zucchine e uva sultanina


Questa estate tra i tanti doni ricevuti dai miei cari che mi sono venuti e trovare dall'Italia, mi sono ritrovata quintali di pasta! Non che a Málaga la pasta non ci sia, si trovano anche le marche a tutti note, ma l'inconveniente sta nel fatto che la localitá di fabbricazione del prodotto sia spagnola...e quindi, vi assicuro, ha un sapore e una tenuta della cottura pessimo...Si scuoce in men che non si dica e diventa una pappetta che si scioglie in bocca...Blah! E cosí, impietosendo tutti i nostri amici, ci hanno riempito di doni pastaioli...e tra questi i celeberrimi spaghetti alla chitarra di Gragnano!!
Che bonta!
Ne ho ancora tre pacchetti che custodico gelosamente...
Il primo pacchetto l'ho assaporato cosí: con un pesto di zucchine e panna e uva sultanina...Buoni!

questi gli ingredienti per 4 persone:

500 gr di spaghettini alla chitarra
due zucchine grandi
250 ml di panna da cucina fresca
100 gr di uva sultanina

questa la ricetta:

Mattere l'acqua sul fuoco e aspettare che prenda bollore. Intanto mondare le zucchine e tagliarle a fettine sottilissime cosí da cuocersi subito. Farle rosolare per benino con un po' di cipolla e lasciarle raffreddare. Mettere a mollo l'uva in acqua calda e non appena rappresa sciacquarla e metterla da parte.
Intanto frullare con acqua di cottura e la panna, le zucchine. Quando l'acqua comincia a bollire versarvici la pasta e aspettare che si cuocia al dente. Scolarla e mantecarla per due minuti in padella con la cremina del pesto di zucchine e l'uva rinvenuta.
Impiattare con un pochino di zucchine non frullate.
Buon appetito!


9 commenti:

  1. Ciao Laura,ottimo primo piatto! Brava

    RispondiElimina
  2. bravissima un primo piatto semplice ,gustoso e molto italiano....complimenti....besos

    RispondiElimina
  3. spettacolare questo primo! proprio in linea con i miei gusti!

    RispondiElimina
  4. Grazie Micaela...senza i tuoi complimenti non saprei come fare...
    besos

    RispondiElimina
  5. ciao Laura da quanto tempo eh???? sono tornata l'altro ieri......come vedo le tue ricette sono sempre fantastiche, pero'mi sa che non posso usare l'uva sultaniva perchè a mio marito non piace......ti auguro buona serara Tiziana

    RispondiElimina
  6. Ciao Tizy...mi stavo a preoccupá! bentornata!!! mettiti all'opera, spetto tuoi manicaretti!
    besos

    RispondiElimina

...benvenuto nella mia cucina...vuoi dirmi qualcosa? Mi interessa quello che pensi!