martedì 13 ottobre 2009

Spaghetti alla chitarra con limone panna


Questa é una ricettina semplice semplice ma bella da vedere e da assaporare.
L'aspro del succo di limone si amalgama bene con l'aciditá della panna, facendone un sughetto denso e pungente.
Come dicevo la sua semplicitá d'esecuzione ne fa un piatto veloce da fare che vi permetterá di godere dei vostri invitati senza perdere troppo tempo in cucina!...Quello che vi posso consigliare, in questi casi, é puntare sopratutto alla presentazione. Qui ho ornato la pasta con del rosmariono in fiore e del limone grattuggiato. Un accostamento delicato e romantico...adatto anche ad una cenetta per due!

questi gli ingredienti per 4 persone:

spaghetti circa 80 g a persona
1/2 litro di panna
il succo di un limone (grande)
buccia di un limone non trattato (per guarnire)
1 mazzetto di rosmarino (per guarnire)

questa la ricetta:

mentre portiamo ad ebollizione l'acqua, mettiamo su il sughetto versando la panna in una padella capiente (ci servirá per mantecare il piatto). Non appena la panna comincia ad ingiallirsi versare il succo del limone e far cuocere, a fuoco lento, per alcuni minuti. Nel frattempo grattuggiare la buccia del limone per la guarnizione.
Quanda l'acqua bolle, versarvi la pasta e, dopo i minuti di cottura prestabiliti, scolarla e versarla direttamente in padella sulla panna e il limone. Saltare il tutto con abile gioco di polso...:) e impiattare! Fatto! Semplice, no?
Ora a voi il piacere di decorare...

4 commenti:

  1. Ciao Laura! Che buoo questo primo piatto davvero semplice e delicato. Anche io la preparo così. Alla panna aggiungo anche un bicchierino di vodka.
    Mi hai fatto venir voglia di rifarmela!
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Proveró con la tua variante!
    Grazie
    Besos

    RispondiElimina
  3. cara Laura lo sai che amo molto la tua cucina.....mi sorprendi sempre.....mi piacerebbe essere la tua cavia!!!!
    posso????
    ciao

    RispondiElimina

...benvenuto nella mia cucina...vuoi dirmi qualcosa? Mi interessa quello che pensi!